Progetto: Ciclabilità e sviluppo economico nelle Marche: gruppo di lavoro

Carlottavio Basellini si diploma nel 2018 all’Accademia di Architettura-USI. Durante la sua formazione, studia per un anno alla Facultade de Architectura da Universidade do Porto (FAUP) e trascorre nove mesi presso studio Kuehn Malvezzi Architects a Berlino. Nel 2017 fonda con Alberto De Lorenzo lo studio DeBāse Architettura. Affianca alla pratica architettonica l’attività di ricerca. Vive e lavora a Milano.

 

 

Luca Calafati si dottora all’Università di Milano-Bicocca nel 2020 in Studi Urbani con una tesi sullo sviluppo urbano sostenibile. Nel suo percorso di formazione in Scienze Sociali studia all’Università di Pisa, alla Goethe-Universität di Francoforte e alla University of Sussex (Brighton). Nel 2018 ha svolto un tirocinio presso il Centre for Local Economic Strategies di Manchester e attualmente è membro dello studio Foundational Research Limited (Manchester), con il quale svolge attività di consulenza e ricerca sullo sviluppo locale.

 

 

Alberto De Lorenzo si diploma nel 2018 all’Accademia di Architettura-USI. Trascorre un anno nell’atelier T3ARC a Cuernavaca, Messico e frequenta per un anno accademico i corsi dell’Escuela Técnica Superior de Arquitectura (Universidad Politécnica di Madrid). Nel 2017 fonda con Carlottavio Basellini lo studio DeBāse Architettura. Affianca alla pratica architettonica l’attività di ricerca. Vive e lavora tra Milano e Firenze.

 

 

Daniela Rozzi si laurea nel 2008 in Economia all’Università Politecnica delle Marche. Si occupa della raccolta e gestione di dati socio-economici, della preparazione e pre-elaborazione di grandi banche dati di carattere territoriale. Negli ultimi anni ha collaborato alla stesura del policy report sulla traiettoria di sviluppo di lungo periodo di Napoli (FORMEZ, 2014-2015), ha lavorato presso il GSSI (2014-2016), presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio (2017-2018) e ha collaborato con ANCI nell’ambito del progetto ‘Metropoli Strategiche’ (2019).

 

 

Eleonora Zanin è editor e traduttrice freelance. Ha una formazione in Lettere, Lingue e Letterature straniere e Antropologia culturale. Ha studiato all’Università di Bologna, alla Ruprecht-Karls Universität di Heidelberg e allo IULM di Milano, dove nel 2018 ha conseguito il master in Editoria. Negli ultimi anni ha lavorato per Humboldt Books, Newton & Compton e Skira. Vive e lavora a Milano.

 

 

 

Stefano Zoli si forma al Politecnico di Milano e all’Accademia di Architettura-USI, dove si diploma nel 2018. Fa parte del collettivo Voluce, con cui ha sviluppato progetti di ricerca sullo spazio e la città, in particolare sulle aree dismesse di Milano. Nel 2018 fonda lo studio Stefano Zoli Architetto, affiancando l’attività di ricerca alla professione. Collabora con lo studio di paesaggismo Carlo Masera Architetto. Vive e lavora a Milano.